Abbiamo un capitale relazionale fatto di gratuità, creatività, fiducia, innovazione, diversità e cooperazione. Sono le persone la nostra ricchezza, il nostro valore.

Mauro Carchidio

PRESIDENTE

Milanese di nascita, ha conseguito una laurea in Economia aziendale all’Università degli Studi di Trieste e collaborato come docente in Controllo strategico, di Performance Management e di Bsc  con vari istituti, oltre ad aver partecipato a diversi progetti al fianco di società di consulenza come McKinsey, Deloitte, Accenture e Kpmg; attualmente è membro del Comitato di Direzione di Leroy Merlin Italia con la funzione di direttore Sviluppo. Ha iniziato la sua collaborazione con il gruppo Adeo nel 2007 in Leroy Merlin Italia dopo esperienze in importanti realtà retail come Rinascente e Upim. Fino al 2015 ha ricoperto in azienda l’incarico di Chief Financial Officer. Dal 2015 al 2017 ha trascorso un periodo in Bricoman. Successivamente ha rivestito l’incarico di direttore Generale di Lillapois Italia (gruppo Auchan). A fine 2019 è rientrato in Leroy Merlin come Performance Leader. Mauro ha dichiarato: “La generatività sociale è uno strumento per riflettere sul significato della parola “valore” e per farne il cardine delle nostre attività, senza dimenticare le trasformazioni che stanno riconfigurando il nostro modo di vivere, investire e abitare”. E il nuovo impegno in (RI)GENERIAMO non potrà che concretizzare e dare nuove energie a queste parole!

Invia un’e-mail a mauro.carchidio@ri-generiamo.it


Elena Gabutti

PERFORMANCE E FINANZA

Vercellese di nascita, si è laureata in Bocconi in “economia aziendale con indirizzo in strategia delle imprese internazionali”. È responsabile controllo di gestione dello sviluppo immobiliare in Leroy Merlin Italia ma, pur avendo sede di lavoro a Milano, per scelta e amore della sua terra, vive con suo marito e i loro due bambini (8 e 6 anni) a Vercelli. Ma la sua famiglia, pur avendo un grande radicamento presso la comunità nativa, è internazionale: ha infatti adottato due bambini a distanza in Congo!
Pur mantenendo il controllo sui processi e una visione strategica “prudente”, è incline a intraprendere nuovi progetti, nuove iniziative lavorative e a scoprire il mondo in camper; non per niente è solita ricordare un famoso proverbio cinese “non dobbiamo temere di procedere lentamente, dobbiamo temere l’immobilità!”.

Invia un’e-mail a elena.gabutti@ri-generiamo.it


Sebastiano Castorina

PRODUZIONE

Di origine Siciliana è nato a Giarre (CT) e si è diplomato all’istituto tecnico per geometri Carlo Cattaneo di Milano; subito dopo il diploma ha iniziato a lavorare nella GDO prima come disegnatore cad e successivamente come coordinatore cantieri e allestimenti. Dal 2015 è Direttore tecnico in Leroy Merlin Italia.
Con una spiccata propensione per l’innovazione e le tematiche ambientali ha sempre cercato di sviluppare e promuovere tecnologie utili a migliorare la gestione degli immobili e a diminuirne l’impatto ambientale. È infatti fortemente convinto che l’uomo dovrà prendere sempre più coscienza del suo ruolo di ospite sulla Terra, e sempre più le sue azioni dovranno essere mirate – in un’ottica di ecologia integrale – al minimo impatto ambientale e a una spartizione equa delle risorse, non solo ambientali ma anche economiche.
Sebastiano somma alla passione per l’innovazione tecnologica lo studio dell’astrofisica e della storia contemporanea creando un percorso tra passato (amante del vintage) e futuro . D’altronde, come spesso afferma, “se si desidera veramente qualcosa, nulla è impossibile”.

Invia un’e-mail a sebastiano.castorina@ri-generiamo.it


Marco Lucarno

ACQUISTI

Nato a Cremona, ma milanese da sempre, è laureato in Economia e Commercio presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. La sua natura eclettica e trasversale gli ha permesso di sperimentare vari ambiti professionali: la consulenza, il controllo di gestione, gli acquisti indiretti, lo sviluppo immobiliare. Il percorso di crescita di Marco lo ha portato ad approfondire la conoscenza di se stesso attraverso la meditazione; una piacevole scoperta che lo ha fatto sentire partecipe ed attore di un mondo più bello. Pragmatico per eccellenza è solito ricordare: “… c’è un solo modo per fare bene le cose… farle molto bene!”

Invia un’e-mail a marco.lucarno@ri-generiamo.it


Erika Mattarella

AMMINISTRAZIONE

Torinese di origine siciliana classe 1980. E’ direttrice dei Bagni Pubblici di via Agliè, casa del quartiere di Barriera di Milano, casa fondatrice della Rete delle Case del Quartiere di Torino, luogo che porta il nome del suo servizio primario, le docce pubbliche, nate negli anni 50, quando nelle case di ballatoio non avevano i bagni privati, e chiuso negli anni 80. Riaperti nel 2006 quando la crisi economica aveva aumentato la povertà a Torino, e le case di ringhiera senza bagni o con gravi disagi abitativi venivano affittate.
Community manager e bidella dell’innovazione sociale, si occupa da più di dieci anni di temi legati alla rigenerazione urbana, alla partecipazione dei cittadini e all’inclusione dei migranti.
È socia della cooperativa Liberi Tutti dal 2004, di cui è innovation manager, referente dei progetti di Sviluppo Locale della cooperativa e dei rapporti con i territori, oltre che della Direzione Sociale e dei rapporti con i soci lavoratori.
È appassionata di territori e città, e del rapporto che si crea tra gli spazi e i suoi abitanti. Innamorata del quartiere dove abita da sempre, Barriera di Milano. Crede che uno degli indicatori sulla qualità della vita sia quante persone saluti quando esci di casa il mattino.

Invia un’e-mail a erika.mattarella@ri-generiamo.it


Luca Pereno

PROGETTI E RELAZIONI ESTERNE

Nato e cresciuto a Torino è laureato in lettere – tecniche della comunicazione presso l’ateneo torinese e ha conseguito la Maitrise en information et communication presso l’Universitè Jean Moulin di Lione. Con lo zaino in spalla ha visitato più di 50 paesi e ha partecipato a progetti di volontariato in America Centrale, America Latina, Asia e Africa. Già dalle prime esperienze professionali ha cercato di coniugare alcune grandi passioni quali il rispetto ambientale e l’impegno sociale. È attualmente coordinatore dello sviluppo sostenibile in Leroy Merlin Italia e dal 4 ottobre 2017 è presidente dell’Associazione Bricolage nel Cuore. Appassionato di trekking interpreta la montagna come scuola di vita. “Ti insegna la bellezza del creato: dall’infinitamente piccolo come un fiore, alle vette imponenti. Ti insegna l’amore della fatica e del premio per la meta raggiunta. Ti insegna l’importanza della preparazione e dei rischi dell’improvvisazione. Ti insegna il valore della condivisione con i compagni e della reciproca responsabilità. E se una cosa ci hanno insegnato questi mesi del 2020 è proprio che la vita è un’ascensione. Ma come ogni salita non può che elevarci!”.

Invia un’e-mail a luca.pereno@ri-generiamo.it


Salvatore Stingo

AMMINISTRATORE

È nato a Roma e da sempre ha coltivato la passione per la campagna e il lavoro agricolo. Il suo incontro con la comunità di Capodarco è avvenuto grazie al servizio civile, un incontro che ha segnato tutta la sua vita. Dal 2000 è Presidente di Agricoltura Capodarco e da allora hanno fatto molta strada per sviluppare sempre di più l’azienda e per promuovere l’agricoltura sociale in Italia. È tra i fondatori del Forum Nazionale Agricoltura Sociale e membro del consiglio direttivo di Confcooperative Roma oltre ad aver svolto numerose docenze in tutta Italia per presentare e condividere il modello Capodarco. La produzione dei vini è la sua passione: “un messaggio che passa di bicchiere in bicchiere e con il quale narrare i valori che giorno dopo giorno coltiviamo nei campi come l’accoglienza e la condivisione, la centralità della persona e il rispetto per l’ambiente.”

Invia un’e-mail a salvatore.stingo@ri-generiamo.it


Ivan Vitali

AMMINISTRATORE

Nato a Milano si è laureato al DES – Discipline Economiche e Sociali dell’Università Bocconi.
Il suo percorso personale e professionale, in aree di consulenza e redazione finanziaria, si è arricchito con esperienze quali il Servizio Civile presso “Villa Luce- AGB onlus” e i tre anni e mezzo in Brasile, come direttore amministrativo del Centro Professionale di Rede Esperança Brasil e “Centro di Promozione Umana” realizzato nella favela di Piraquara. In Brasile si è formato in psicologia.
Tornato in Italia, ha lavorato in progetti e servizi alla persona presso enti di tipo sociale e sanitario, sviluppato progetti di coesione sociale a Milano e Brinza, iniziato l’attività di consulenza. E’ tra i fondatori e docente di SEC – Scuola di Economia Civile, e di E’.one AbitarèGenerativo.
È molto attratto dalla musica, dalla mountain bike, da blockchain: “Potrebbero sembrare passioni che poco o nulla hanno a che fare l’una con l’altra. Ciò che le unisce, in realtà sono la ricerca e la fiducia. Più mi esercito con la chitarra, più mi pare un universo in espansione. Suonare con altre persone, richiede fiducia nelle doti di ciascuno, è emozionante farlo insieme. In mtb spesso provo salite che solo quando arrivo su capisco che erano per me fattibili; in discesa poi, ogni curva fatta bene mi conferma che ogni parte è perfettamente a posto, tiene a bada un po’ di fifa, mi entusiasma. Blockchain, nata per trasferire valore col problema di chi è che ci si può fidare, è applicabile a ambiti civili estremamente interessanti”.

Invia un’e-mail a ivan.vitali@ri-generiamo.it


Mirko Campagnuolo

APO (Analista Performance Operative)

Mirko ha 39 anni, è sposato e ama viaggiare e cucinare, è un appassionato enofilo ed è tifoso dell’Inter.
Laureato in Ingegneria Gestionale presso il Politecnico di Torino, ha conseguito un Master MBA a Parigi presso il Pole Leonard de Vinci. Inizia la sua carriera lavorativa in Francia presso General Electric Medical System nel ruolo di capo prodotto. Nel 2005 rientra in Italia e inizia una lunga esperienza nel Gruppo Ifas dove ricopre diverse posizioni prima di diventare Area Manager occupandosi dei marchi Fiat e Ford. Nel 2011 deciso ad assecondare le sue passioni diventa General Manager del complesso golfistico Barolo Golf Resort . Entra in Leroy Merlin Italia nel gennaio 2016, come Controllo di Gestione del negozio di Moncalieri. In questi 4 anni, contribuisce a numerose tappe di sviluppo del negozio con l’obbiettivo – raggiunto – di migliorarne la redditività. Nel quadro di ampliare la sua visione strategica viene nominato Store Performance Leader nazionale dei reparti elettricità e idraulica e dal 2019 affronta con grande entusiasmo la doppia sfida occupando contemporaneamente il ruolo di controllo di gestione dei negozi di Collegno e Montebello.
In (RI)GENERIAMO, forte della sua esperienza e supportato da una forte motivazione per la sostenibilità supporta il team nell’analisi delle performance operative presenti e potenziali in quanto, come è solito affermare “i processi di cambiamento, gli investimenti, l’orientamento allo sviluppo tecnologico e le modifiche istituzionali devono essere tutti in sintonia e valorizzare il potenziale attuale e futuro, al fine di far fronte ai bisogni e alle aspirazioni dell’uomo”.


Silvia Berto

AMMINISTRAZIONE E CONTABILITÀ

È nata a Bollate (MI) ed è diplomata come Ragioniere Amministrativo, non per nulla è la donna dei numeri: 2 figli (di 20 e 8 anni), 1 cane, 2 gatti e tanta passione per i viaggi (soprattutto in camper), il trekking, gli animali e la vita all’aria aperta. Attualmente lavora in supporto al Controllo di Gestione Sviluppo immobiliare in Leroy Merlin Italia e segue le pratiche amministrative di (RI)GENERIAMO.
Collabora con passione e dedizione con alcune Associazioni di volontariato dell’area milanese, la sua frase infatti è: “dopo il verbo amare, il verbo aiutare è il più bello del mondo”.

Invia un’e-mail a silvia.berto@ri-generiamo.it


Anna Tumminello

IMMAGINE E COMUNICAZIONE

Marsalese di nascita consegue prima il diploma al liceo artistico e poi laurea in architettura.
La sua carriera professionale inizia con la collaborazione in diversi studi di architettura palermitani; dapprima in campo di ristrutturazione residenziale e poi si specializza nel recupero di palazzi storici e di interesse culturale.
La fremente e spiccata creatività la portano anche a fondare la propria società di comunicazione con la quale intraprende una collaborazione con  Leroy Merlin Italia e subito dopo con (RI)GENERIAMO.
Il suo tempo libero si divide tra l’amore per il mare, la vela, i pattini e il coaching di gruppo tramite lo sport.
“Non puoi sapere se una cosa è impossibile se non hai mai provato a farla!”.

Invia un’e-mail a anna.tumminello@ri-generiamo.it


Ilaria Signoriello

REFERENTE AGRICOLTURA SOCIALE

Ilaria è nata a Lanuvio il 4 febbraio del 1980 e come studi ha scelto le Scienze e Istituzioni per la cooperazione allo sviluppo. Dal 2006 collabora con Agricoltura Capodarco e il CIPSI, coniugando cooperazione internazionale e sociale che trovano nell’agricoltura una sintesi perfetta oltre che il suo ambito di impegno principale degli ultimi 10 anni.
Dal 2012 ad oggi ha guidato il Forum Nazionale Agricoltura Sociale prima come portavoce nazionale, dal 2018 come vice-Presidente e referente dei rapporti internazionali.
È Co fondatrice di Ri-generiamo, un percorso fortemente voluto e nell’ambito del quale coordina il progetto Terra Inclusiva.
Crede profondamente nell’economia a vocazione sociale e alla territorializzazione delle azioni per dare concretezza agli SDGs, così come crede nel rapporto, collaborazione e progressiva contaminazione del profit con il no profit al fine di ridisegnare percorsi volti ad una economia di comunità capace di di coniugare giustizia sociale e ambientale. Ha tenuto diverse lezioni in Italia, in Europa e nel mondo sul tema agricoltura sociale e welfare di comunità.

Invia un’e-mail a ilaria.signoriello@ri-generiamo.it


Andrea Di Giorgio

REFERENTE GESTIONE E MANUTENZIONE AREE VERDI

Torinese di nascita, si è laureato nel 2006 al Politecnico di Torino in Ingegneria Civile con una tesi a sfondo “green” sulla possibilità di rigenerare le macerie da costruzione per realizzare nuovi fabbricati in calcestruzzo armato.
Dopo alcuni passaggi in multinazionali della GDO come facility ed energy manager, è dal 2014 responsabile tecnico di Area in Leroy Merlin.
Appassionato di sport e di viaggi, appena gli impegni lo consentono scappa al mare per fare immersioni o in montagna in alta quota per farsi “contaminare” dall’equilibrio e dalla serenità che solo un contatto profondo con la Natura possono dare. E’ amante delle sfide a 360 gradi che affronta sempre con spirito ottimista, perchè è convinto che con un po’ di esercizio “è possibile prendere lezioni di ottimismo anche da Giacomo Leopardi”.